Appello alle donne

Intellettuali, sindacati, esponenti della politica e delle associazioni 
scrivono: "Insieme abbiamo salvato tante donne dalla morte e dalla vergogna 
della clandestinità. È per questa coscienza che non ci può fare paura l'oscena 
propaganda che si sta scatenando in questi giorni contro questa legge"

Vi scriviamo per dirvi che, qualunque governo verrà, le donne non faranno un 
passo indietro, speriamo di avervi al nostro fianco. 
Continueremo a lavorare per affermare la nostra piena cittadinanza e per rendere 
migliore questo Paese. Riempiremo le piazze, se necessario.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *