La spocchia di Salvini: “I 50 milioni che la Lega deve allo Stato? Li abbiamo spesi”. Democratica 29.06.2018

Il ministro dell’Interno Matteo Salvini ha candidamente ammesso che “i 50 milioni che Repubblica sta cercando in Svizzera e in Lussemburgo”, semplicemente, “non ci sono più” perché “sono stati spesi in dieci anni”. Stiamo parlando di 50 milioni di euro sequestrati al partito di Salvini per truffa ai danni dello Stato. Non li sta cercando Repubblica, né Democratica, né qualche altro fastidioso giornale. Li sta cercando la Magistratura, di Genova per la precisione.

Vitalizi, autogol del M5s. E il sondaggio anti-casta sparisce dal web. Democratica 29.06.2018

Il popolo di Facebook reagisce in maniera ironica al sondaggio-propaganda dei Cinque Stelle, che però non la prendono bene: il sondaggio è sparito dopo che a vincere, clamorosamente, era stata “la casta. Una trovata che doveva essere propagandistica e che invece si è rivelata un boomerang per i 5 Stelle, che, rimuovendo il post, non hanno dimostrato la stessa ironia mostrata dai partecipanti.

INTERPELLANZA. OGGETTO: Raccolta differenziata: quali soluzioni s’intendono adottare per il futuro.

Consiglio Comunale del 26.06.2018. Uniti per Cambiago, visto che la scelta di uscire dall’ecuosacco si è rivelata sbagliata in quanto ha portato ad un peggioramento della raccolta differenziata, chiede al Sindaco e all’Assessore di competenza quali soluzioni e interventi intendano adottare per migliorare la raccolta rifiuti e riportarla ai valori raggiunti dopo solo due anni dall’adesione al progetto ecuosacco.

INTERPELLANZA. OGGETTO: SERVIZIO DI REFEZIONE SCOLASTICA

Consiglio Comunale del 26.06.2018. Uniti per Cambiago presenta un’interpellanza per sapere, a 2 anni dalla scadenza del contratto per il servizio di refezione scolastica, a che punto è l’iter di gara ed i termini di espletamento della stessa, e conoscere il costo dell’intervento di sostituzione degli infissi del locale mensa fatto dalla società Elior a compensazione della somma che doveva al Comune.

I giornali di oggi. Pd, alla ricerca di tutto. Democratica 26 giugno 2018

Gli argomenti principali di oggi: crisi politica del centrosinistra e migranti, due argomenti, tra l’altro con molti tratti d’unione fra di essi, che anche oggi assorbono parecchie pagine dei giornali in edicola e una scorsa alle prime pagine ce lo conferma. Il futuro della sinistra: chi vuol sciogliere e chi vuol ripartire dal Pd.

Sciogliere il Pd? Al contrario, serve un lavoro di radicamento e idee per il futuro. Democratica 26 giugno 2018

Invece della scorciatoia dello scioglimento del Pd, serve quel faticoso lavoro di radicamento e cultura politica che non abbiamo ancora realizzato fino in fondo: il suo rilancio verso i mondi che non siamo riusciti a rappresentare, l’apertura di un grande cantiere sulle idee che servono a pensare il futuro del paese, il rilancio delle primarie in forma ancora più estroversa.

Pd, il dibattito si infiamma – Democratica 25 Giugno 2018

Con la batosta del centrosinistra alle amministrative nel Pd si accende il dibattito sul “dopo”, sul come ripartire. Per Maurizio Martina le amministrative segnano “un cambiamento radicale”. “C’è una nuova destra in campo aggressiva e radicata”, ha detto ancora il segretario reggente secondo il quale “bisogna lavorare per costruire tutto di noi e ripartire” anche perché il segnale è chiaro e “nelle ex regioni rosse c’è un cambiamento profondo che dobbiamo assolutamente comprendere”.