INTERPELLANZA. OGGETTO: SERVIZIO DI REFEZIONE SCOLASTICA

           INTERPELLANZA

 

OGGETTO: SERVIZIO DI REFEZIONE SCOLASTICA

 Premesso che:

si protrae ormai da due anni il ritardo nell’espletamento della gara per l’assegnazione del servizio di refezione scolastica.

Considerato che:

è stata oggetto di una nostra Interpellanza – in allegato, Consiglio comunale del 12 dicembre 2016 – la “Proroga tecnica” del contratto di appalto con la Società Elior Ristorazione. S.p.a. che recepiva la deliberazione di Giunta n° 138 del 1-09-2016 e copriva il periodo dal 1-9-2016 al 31-08-2017. Essendo nell’appalto contemplata la fornitura di arredi e attrezzature i cui costi risultavano completamente ammortizzati alla data del 1-9-2016, nell’Interpellanza richiamata si sollecitava il Sindaco a chiedere alla società titolare del servizio nuove attrezzature, oppure a rinegoziare una riduzione del costo del servizio a favore degli utenti.

Rilevato che:

Vi è stato un intervento di sostituzione degli infissi del locale mensa a carico della società Elior,

Chiediamo al Sindaco di comunicarne l’ammontare della spesa e se il corrispettivo è adeguato alla quota di denaro da compensare. In riferimento al Bando di gara per il servizio di refezione scolastica, chiediamo al Sindaco e all’assessore all’Istruzione di informare il Consiglio sullo stato delle cose: a che punto è l’iter di gara e i termini di espletamento della stessa.

Si richiede cortese risposta in occasione del prossimo Consiglio comunale, come previsto dall’art. 32 del vigente Regolamento per il funzionamento del Consiglio comunale, nonché dall’art. 43 del D. Lgs. 18 agosto 2000, n. 267.

 

Cambiago, 26 giugno 2018

Mangiagalli Maria Grazia

Bulla Paolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *