Al lavoro per correggere gli errori del decreto Di Maio. Democratica 20 luglio 2018

Questa mattina nella sede del Partito Democratico, assieme al segretario Maurizio Martina e a Teresa Bellanova, abbiamo incontrato i sindacati confederali CGIL, CISL e UIL per avviare un confronto e una discussione sui temi più importanti per il mondo del lavoro.

Obbligatorio partire dal decreto Di Maio: le parti sociali sono state ascoltate poco e male dal governo e stanno denunciando in questi giorni tutte le anomalie e gli errori di un testo scritto con la fretta della propaganda anziché con il rigore del legislatore.

In Parlamento cercheremo di modificarlo anche sulla base di questa discussione: è necessario intervenire sui costi e sul contenzioso perché questo decreto non rischi un effetto boomerang proprio per quei lavoratori che si volevano tutelare.

Al lavoro per correggere gli errori del decreto Di Maio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *