Il sindaco di Riace: “Per salvare il nostro paese faccio lo sciopero della fame”. Repubblica

Il sindaco Lucano vuole iniziare uno sciopero della fame in corrispondenza con l’avvio del festival. I tanti che gli stanno vicino e stanno contribuendo alla costruzione dell’iniziativa stanno facendo di tutto per dissuaderlo, ma lui è determinato. Dopo una serie di ispezioni e contro-ispezioni che hanno passato al setaccio i progetti di Riace, per poi stabilire che tutti i conti sono in ordine, la prefettura ha smesso di trasferire i fondi necessari a mandare avanti i progetti in corso. “Senza alcuna motivazione plausibile”, denuncia Lucano, che ha affidato ad un lungo post su facebook le ragioni della sua protesta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *