I giornali di oggi / Allegramente verso il disastro. Democratica 14.09.2018

Le dichiarazioni del governatore della BCE Mario Draghi sulle parole dei politici che danneggiano l’economia e quelle del commissario europeo Moscovici sui “piccoli Mussolini” che crescono in Europa, sono gli argomenti in prima pagina sulla maggior parte dei giornali di oggi, insieme alle dimissioni del presidente di Consob Mario Nava.

Titola il Corriere della Sera: Scontro tra Europa e Italia. Moscoviti: vedo dei piccoli Mussolini. Salvini e Di Maio: frasi inaccettabili, mentre La Repubblica apre con Draghi: danni da parole governo. Consob, Nava lascia. M5S esulta. “Mi dimetto, i partiti non ci fanno lavorare”. Moscovici: l’Italia è il problema dell’Europa. La Stampa in prima pagina riporta: Bce, Draghi apre il caso Italia. Duro affondo: le parole del governo hanno fatto danni (6 miliardi di interessi in più da pagare), il mio compito non è garantire gli esecutivi. L’ira di Salvini: gli italiani stiano col loro Paese. Cauto Di Maio che vuole il reddito di cittadinanza e Il Messaggero: Governo, il richiamo di Draghi. Il presidente Bce: «Le parole hanno fatto danni, tassi saliti per famiglie e imprese. Aspettiamo fatti». Moscovici: «L’Italia è un problema». Ed evoca i «piccoli Mussolini». Salvini: «Si sciacqui la bocca».

I giornali di oggi / Allegramente verso il disastro

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *