Il segretario nazionale Maurizio Martina sulla Manifestazione del 30 settembre 2018 a Roma.

Care Democratiche e cari Democratici,
Domenica 30 Settembre dalle 14,00 saremo in tanti a Roma in Piazza del Popolo. Chiediamo a tutti voi di esserci perché il momento che stiamo attraversando richiede una risposta forte, aperta, partecipata, unitaria, collettiva.
Senza le donne e gli uomini del Partito Democratico l’Italia e’ più debole. Senza la nostra comunità politica il paese rischia il declino. Senza la battaglia dei democratici in Italia, rischia anche l’Europa.
Questi primi cento giorni di governo giallo-verde hanno purtroppo dato il segno evidente di questi pericoli per il nostro futuro. Dai vaccini alle periferie, dalla disoccupazione all’Europa, Lega e Cinque Stelle pensano solo a demolire ciò che è stato costruito in questi anni faticosi e scaricano la loro propaganda dannosa sulla vita degli italiani.
In Europa si alleano con i peggiori nazionalismi distruttivi, in Italia governano con arroganza, troppo spesso in spregio al rispetto democratico che dovrebbero avere avendo prima di tutto giurato sulla Costituzione.
Nel frattempo, il paese è attraversato da forti sentimenti di paura, rabbia e rancore che è nostro compito riconoscere e non banalizzare se vogliamo sconfiggere chi come la destra usa questi sentimenti solo in termini elettorali.
Per tutte queste ragioni scendiamo in piazza domenica 30 settembre a Roma.
Per tutte questioni ragioni siamo consapevoli che il Partito Democratico è il pilastro dell’alternativa a Lega e Cinque Stelle. Dobbiamo cambiare, migliorare, aprirci. Dobbiamo ripartire dai bisogni delle persone che vogliamo rappresentare, a partire dai più deboli. Dobbiamo alzare alta la sfida per la nuova Europa come unica prospettiva forte di pace e sviluppo per i nostri popoli e per il destino del nostro paese.
Dobbiamo esserci e impegnarci. Insieme. Tanto più oggi, consapevoli del momento storico particolare che stiano vivendo.
Vi aspettiamo per tutte queste ragioni Domenica 30 Settembre a Roma. Per l’Italia e per il Partito Democratico. Per il nostro futuro. Un caro saluto a tutte e a tutti.
Maurizio Martina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *