I giornali di oggi / Italia pericolosamente anti-europea. Democratica 2.10.2018

Prime pagine tutte concentrate sulle reazioni dell’Unione Europea e dei mercati alla manovra economica firmata Lega e 5 Stelle e criticata fortemente dai ministri finanziari dell’Eurogruppo e dal presidente della Commissione Europea Juncker. E tutto questo, mentre la borsa era in calo e lo spread saliva ancora.
Ecco i titoli dei quotidiani economici: Il Sole 24 Ore apre con Bruxelles attacca la manovra. Spread a 283, banche in caduta, mentre MF- Milano Finanza sceglie: Bruxelles gela spread e borsa. Tria non convince l’Eurogruppo, che esprime perplessità sui conti italiani dopo il varo del Def. Lo spread sale a 281 e Piazza Affari perde un altro mezzo punto. Sotto tiro ancora le banche.
Il tema di apertura è lo stesso anche per le altre testate. Il titolo del Corriere della Sera è Il gelo dell’Europa con Tria, mentre occhiello e sommario spiegano: Riforme, Salvini replica a Bruxelles: ora basta con gli insulti. Borsa in calo, sale ancora lo spread. Juncker: euro a rischio. E Mattarella chiama Conte al Quirinale. La Repubblica apre con Tra Ue e Roma è già scontro aperto. Juncker: rischiamo la fine dell’euro. Conte a Mattarella: il 2,4 non si tocca. Tria lascia l’Eurogruppo per scrivere il Def: “Una scommessa”. La paura dei mercati.

I giornali di oggi / Italia pericolosamente anti-europea

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *