Leopolda 9, cosa ha detto Matteo Renzi in 10 punti. Democratica 21.10.2018

“Il futuro dell’Italia in Europa non è caro ministro dell’Interno fare una guerra a Macron e alla Francia. Io voglio fare la guerra contro Viktor Orban, lottare insieme contro chi viola i principi dell’Europa e hanno garantito settanta anni di pace. Io mi schiero al fianco dei ragazzi che vanno a fare l’Erasmus, non al fianco a chi vuole chiudere le frontiere. E’ questa l’Europa che voglio. Le prossime europee saranno una battaglia tra la paura e la speranza, una battaglia di resistenza culturale”.
“L’ondata populista di destra demagogica non nasce dal carattere di uno di Rignano ma da un fenomeno che va affrontato o non vinceremo mai più. Lo capite o no questo cari amici che criticate il mio carattere? Le critiche sono venute anche da compagni di strada che non hanno avuto nulla da dire sul mio carattere fino a quando grazie al mio carattere stavano a fare i ministri. E’ colpa del mio carattere se i socialdemocratici sono scesi sotto il 10% in Baviera, è colpa del mio carattere se negli Stati Uniti ha vinto Trump, è colpa del mio carattere se i cittadini britannici hanno votato per la Brexit. Cari amici vi voglio bene, ma rendetevi conto che fuori ci sono due forze ben saldate, e non fatevi abbindolare dalle scaramucce. I populisti avanzano, e lo fanno da anni”.

Leopolda 9, cosa ha detto Matteo Renzi in 10 punti

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *