Consiglio Comunale del 13 marzo 2019. Risposta alla nostra interrogazione sul contratto mensa. Uniti per Cambiago 31.03.2019


Per quanto riguarda la nostra interrogazione sull’iter del contratto della mensa, la risposta è stata la lettura di un elenco di comunicazioni avute con la società Elior che gestisce il servizio, ma che nel merito non giustificava l’enorme ritardo nell’espletamento della gara d’appalto.
Ricordiamo che il contratto era scaduto nel giugno 2016 e l’iter si è concluso solo nel marzo 2019.
Né una risposta convincente è stata data alla nostra richiesta di giustificare la scarsa applicazione delle sanzioni alla società per il disservizio dovuto al mal funzionamento della lavastoviglie, durato per molti mesi, con conseguente uso frequente di stoviglie in plastica. Elior ha vinto la gara d’appalto, ma se fossero state applicate più sanzioni per inosservanza del contratto, Elior sarebbe riuscita ad aggiudicarsi di nuovo il contratto?
In seguito alla nostra richiesta abbiamo appreso che il debito dei buoni-pasto non solo non è stato estinto, ma ha raggiunto l’importo di circa 90.000 Euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *