Di Stefano, un bugiardo in tv. Democratica 3.05.2019

Di Stefano, un bugiardo in tv. Il sottosegretario grillino spaccia la propaganda del M5s come se fosse un volantino del Pd. Zingaretti interviene in diretta: “Non mi permetterò mai di utilizzare il falso per ottenere voti e consensi. Ognuno chieda consenso sulle proprie idee: noi non proponiamo né di alzare gli stipendi dei parlamentari né di ripristinare i vitalizi”, ha detto Zingaretti. “Quella legge – ha aggiunto riferendosi al testo presentato al Senato da Luigi Zanda – non propone l’aumento dello stipendio dei parlamentari, ma propone un adeguamento con le indennità dei parlamentari europei”, ha spiegato il segretario dem che ha annunciato di voler presentare “una legge sulla trasparenza su come si finanziano tutti i partiti, anche sul web…”. A riprova del fastidio suscitato dall’atteggiamento di Di Stefano arriva anche la dura reazione di Antonio Padellaro, l’ex direttore del Fatto mette all’angolo il sottosegretario: “Lei viene a farci la lezioncina sulle domande che dobbiamo o non dobbiamo fare. Viene a fare la propaganda elettorale del M5s mostrandoci una fake news su Zingaretti. Questo non è serio e non è rispettoso nei confronti di chi sta a questo tavolo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *