Carabiniere ucciso: i funerali, tra commozione vera e mestatori d’odio. Democratica 29.07.2019

Le esequie funebri si terranno oggi, alle 12, a Somma Vesuviana. Ai funerali parteciperanno anche, in rappresentanza della segreteria nazionale Pd, la senatrice Roberta Pinotti, responsabile politiche per la sicurezza; Nicola Oddati, responsabile Mezzogiorno Pd, la senatrice Valeria Valente, il deputato Raffaele Topo e l’eurodeputato Franco Roberti.

Il problema è l’atteggiamento del ministro dell’Interno Salvini che, sin dal primo momento ha cavalcato la tigre più pericolosa, quella della xenofobia (i due inesistenti nordafricani che avrebbero commesso il delitto), e poi della richiesta di pene straordinarie (e immediatamente si sono levate le voci della ‘pancia’ italiana a favore della pena di morte).

Tra Salvini e Pd è scontro a muso duro. Se il bendaggio dell’americano è per tutti da condannare, non lo è per Salvini. Roberta Pinotti segnala lo sbalorditivo comportamento di colui che dovrebbe servire il Paese seguendo la Costituzione: “È con profondo sconcerto – scrive su Facebook Pinotti – che guardo la foto rilanciata da questo tweet del Ministro dell’Interno. È una vergogna per l’Italia e la sua storia. Noi siamo la Patria di Cesare Beccaria, che con ‘Dei delitti e delle pene’ dà impostazione fondamentale alla civiltà giuridica sulla detenzione dell’Europa liberale. Ma la propaganda dell’odio, su cui il Ministro ha basato e espanso il suo consenso, non può fermarsi. E allora ogni occasione è buona per strumentalizzare. Ricordo al Ministro Salvini che è stato lo stesso Comandante Generale dell’Arma a condannare l’accaduto, ordinando un’indagine interna e l’allontanamento da ruoli operativi di chi ha bendato l’accusato“.

Salvini non si illuda di distrarci con le sue foto provocatorie – dice il segretario Pd Nicola ZingarettiPer ora sappiamo che suoi collaboratori, probabilmente pagati con i soldi dei cittadini, sono a capo di una centrale dell’odio e del disordine sui social. Per un ministro che dovrebbe garantire l’ordine pubblico non è male. Salvini gli italiani ti aspettano“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *