Uniti per Cambiago. Non è possibile riaprire la scuola d’infanzia G. Prandi. 30.12.2019

Non è possibile riaprire la scuola G. Prandi, perché le analisi fatte per noi hanno dato risposte dubbie e incomplete e non conosciamo ancora tutti i composti presenti nell’aria. Inoltre anche ATS chiede ulteriori controlli.
Non essendo stato fatto nessun intervento di bonifica, con la riapertura molto probabilmente si ripresenteranno gli odori “molesti” e lasciare di nuovo i bambini in questa situazione non è più accettabile.
Signor sindaco la responsabile della salute e del benessere di tutti i cittadini di Cambiago è lei, non il segretario comunale.
P.S. Stiamo aspettando la risposta alle nostre osservazioni sulle analisi effettuate il 30 novembre 2019.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *